Keyword Difficulty: come calcolare la keyword competition

Una volta scelte le parole chiave con le quali vuoi posizionarti, dovrai sicuramente calcolarne la Keyword Difficulty per capire quanto sarà difficile per te posizionarti con quella parola!

Se per esempio vuoi posizionarti con la parola “hotel milano” sicuramente la keyword difficulty sarà di gran lunga superiore alla parola “hotel sacile”.. Questo perchè ovviamente c’è molta più offerta a Milano rispetto ad un paesino di 20 000 abitanti.

Esistono vari tools per misurare la keyword difficulty, come ad esempio Keyword Revealer, ne ho parlato proprio nel mio articolo SEO Utility gratuite: la guida definitiva. Ma tutti questi tool sono limitati a 5-10 ricerca-keywordricerche giornaliere altrimenti bisogna acquistare la licenza.

 

Chi fa il mio lavoro sa bene che normalmente si vanno a scegliere circa una trentina di keywords, quindi, a meno che non vogliate perdere giorni di tempo solo perchè non volete acquistare la licenza sarebbe il caso di trovare un modo per calcolare manualmente la difficoltà.
Vediamo come!

Ingredienti:

  • MOZ Toolbar –> Scarica qui
  • Calcolatrice
  • Pazienza 😀




Per prima cosa installiamo la MOZ toolbar.

Ora che l’hai installata sei pronto per iniziare!
Cerca su Google la prima keyword con la quale vorresti posizionarti utilizzando la “Modalità in incognito” o “InPrivate Browser” del tuo Browser. Utilizzerai la modalità in incognito perchè è l’unico modo per avere risultati “puri” e non manomessi da Google per venire incontro ai nostri interessi abituali di navigazione.

Supponiamo di volerci posizionare per la parola “hotel milano”, quindi cerchiamola su Google e facciamo click sulla MOZ Toolbar (in alto a destra su Chrome).

hotel-milano-mozSotto ad ogni risultato comparirà una barra come in figura con gli indici “PA” e “DA” rispettivamente “Page Authority” e “Domain Authority” come in figura accanto.

Per calcolare la Keyword Difficulty della parola scelta andrai a sommare i valori PA e DA per le prime due pagine della SERP di Google.

Nell’esempio sommerai 59+83+52+62+61+93+…+n

Calcolocalcolo-difficolta-keyword

Per ottenere il risultato ora basta applicare una semplice proporzione:

4000 : 100 = Val. Totale : X

Se non siete freschi di studi matematici, la X si trova facendo:

X= (Val.totale * 100)/4000

Valutare i valori ottenuti

In base al valore che otterrai, deciderai se scartare la keyword oppure no e deciderai anche che strategie SEO mettere in campo.

Valori Difficoltà
1 – 10 Banale
11 – 20 Facile
21 – 35 Media
36 – 45 Difficile
46 + Folle

Il mio consiglio è di avere sempre una keyword difficulty minore di 35 altrimenti avrai poche possibilità di posizionarti per quella parola.

Spero di esserti stato utile! Se hai trovato interessante questo articolo per favore condividilo sui social e se vuoi ricevere altri consigli inscriviti gratuitamente alla mia newsletter a lato!
Buon lavoro! 😉

Aggiornamento del 12 Aprile 2016

E’ stato rilasciato un nuovo tool che permette di calcolare la difficoltà senza farti fare a mano tutti questi calcoli.
Il tool è gratuito e lo trovi QUI! Ti basterà esportare i file csv dalla Moz Toolbar e importarli nel tool e avrai tutte le difficoltà calcolate in automatico 😉